Via Morosini, 7 - Civitanova Marche (MC)
0733 775777
INDOOR
IN COLLABORAZIONE CON CIVITANOVA SPORT
All’interno della nostra struttura troverai il campo da PADEL e i campi da BEACH con sabbia riscaldata
PADEL

Nel 1969 il messicano Enrique Corcuera, volendo costruire un campo di paddle tennis in casa sua ed essedoci dei muri proprio a ridosso dello spazio disponibile per tracciare il campo, concepì l’idea di considerare i muri come parte integrante del campo di gioco stesso. Corcuera poi regolamentò il nuovo gioco e lo chiamò padel.
Poche regole ma importanti caratterizzano questa varietà dal paddle tennis, la più originale è quella in cui i muri delimitanti il fondocampo fanno parte dell’area di gioco quindi se la palla rimbalza su tali muri può esser respinta con la racchetta. Nei tornei dei professionisti i muri son sostituiti da pareti trasparenti per far vedere al pubblico le azioni di gioco.
Il campo è lungo 20m e largo 10m, con muro delimitante che è alto 3m. Il battitore deve effettuare la battuta in posizione diagonalmente opposta all’area di battuta dell’avversario e deve far rimbalzare la palla sul suolo prima di colpirla. I giocatori possono respingere la palla colpendola a volo o dopo il primo rimbalzo e possono colpire la parete della propria metà campo con la palla affinché questa passi sopra la rete verso il campo dell’antagonista. La palla non può toccare al volo la parete delimitante la metà campo dell’avversario.

BEACH VOLLEY

Il beach volley è uno sport di squadra giocato sulla sabbia, olimpico dal 1996. Come nella pallavolo, lo scopo del gioco è quello di mandare la palla sopra la rete per farla cadere nel campo avversario cercando di opporsi al medesimo obiettivo della squadra avversaria. Ogni squadra ha a disposizione tre tocchi, comprensivi del tocco del muro, a differenza della pallavolo. La squadra che vince lo scambio conquista un punto (rally point system). Se è la squadra che riceve a vincere lo scambio, oltre al punto guadagna il diritto al servizio. Il giocatore di servizio deve cambiare ogni volta che si verifica questa combinazione.

FOOT VOLLEY


Questo gioco fu ufficialmente ideato sulle spiagge di Copacabana, in Brasile, all’inizio degli anni sessanta. le regole sono quelle del beach volley. Oggi, dopo oltre 50 anni, il footvolley in Brasile è il primo sport da spiaggia giocato da migliaia di persone e per la sua peculiarità, da famosi calciatori brasiliani, che finanziano un proprio torneo annuale. Gli appassionati sono talmente tanti che si è arrivati all’esigenza di costruire dei piccoli stadi da spiaggia permanenti, dove quotidianamente si svolgono tornei dall’alba al tramonto.
Il primo torneo ufficiale in Italia fu organizzato da Claudio Fantini nel 1989, al Fantini Club, sulla spiaggia di Cervia.
La palla può esser colpita con quasi tutte le parti del corpo tranne mani e braccia. A livello agonistico, le competizioni si disputano sempre in doppio ossia gli antagonisti sono 2 contro 2. Le altre regole sono simili a quelle di beach volley e Jianzi.

BEACH TENNIS

Il tennis da spiaggia fu inizialmente praticato a cavallo tra gli anni settanta e ottanta, quando i bagnanti della riviera romagnola ebbero l’idea di usare i campi da beach volley per giocare a racchettoni; inizialmente si giocava con la rete da pallavolo, poi la si abbassò a 1,70 m, per rendere il gioco meno difficile e più spettacolare. Il tennis da spiaggia fu a lungo considerato solamente un gioco per turisti e in quanto tale privo di regole particolari, finché nel 1996 il dott. Giandomenico Bellettini fissò le regole odierne del tennis da spiaggia. I giocatori devono battere e ribattere la palla sempre al volo. La successione del punteggio di un gioco è: 15-30-40-vittoria senza i vantaggi. Non esiste la seconda palla di servizio, per cui l’errore in battuta concede un 15, così come il fallo di piede. Relativamente all’importanza o alla specialità un incontro consiste in set di 7 o 6 giochi con tie-break oppure al meglio di 3 set, oppure si può disputare un unico set al meglio di 9 giochi, se si decide di fare set ai 6 giochi si procede o al tie break o si continua uno dei due giocatori non vince con uno scarto di 2 giochi.

contattaci per prenotare i campi